Torino, cibo mal conservato e norme "anti Covid" non rispettate: sequestri e sanzione da 500 euro

Clienti non segnalati nell'apposito registro

Lo stato della cucina al momento del controllo

Alimenti freschi portati alla surgelazione senza utilizzare l'abbattitore, perchè non presente. Cibi conservati in borse "shopper", in parte ricoperti di ghiaccio. 

Sono solamente alcuni dettagli scoperti durante il controllo che la polizia municipale di Torino del Reparto di Polizia Commerciale durante il controllo effettuato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 21 ottobre 2020, nel ristorante-pizzeria cinese "Corallo" di corso Brescia 48/D.

Al momento del controllo, nel locale c'erano una ventina di persone che stavano pranzando. 

Nella cantina di pertinenza del locale, gli agenti hanno trovato altri due congelatori a pozzetto all'interno dei quali erano conservati alimenti ittici congelati all’origine (seppie, totani, pesce spada, sogliole e branzini) e altri la cui provenienza era ignota, privi di involucro, etichetta e copertura.

In una borsa "shopper" danneggiata, gli agenti della municipale hanno trovato tranci di anatra acquistati freschi e congelati senza l'utilizzo dell'abbattitore.

Inevitabile, a quel punto, la denuncia del titolare, il sequestro degli alimenti in cattivo stato di conservazione e due sanzioni - per un totale di 500 euro - per aver trasgredito il vigente regolamento d'igiene comunale e per non aver ottemperato alla registrazione dei presenti in sala al momento dell’ispezione, come prevede l'attuale Dpcm. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento