La raccolta e la gestione delle scommesse era illegale: denunciati i titolari di due sale

Sequestri e multe

Una delle videolottery sequestrate

I titolari di due sale scommesse, nei rioni di Borgo Vittoria e Regio Parco, sono stati denunciati in stato di libertà dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale. 

Durante una serie di controlli - eseguiti assieme alla Squadra Mobile e alla polizia municipale - in diversi esercizi pubblici per il contrasto del gioco illegale e per la sicurezza del gioco e per la tutela dei minori, hanno riscontrato come la raccolta e la gestione delle scommesse venisse effettuata illegalmente, senza le necessarie autorizzazioni previste.

Trentotto gli eserci pubblici controllati, con 31 videolottery e videoslot sequestrate, 18 sanzioni amministrative elevate per un totale di 286mila euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento