Si finge amica di famiglia, lo abbraccia e lo deruba del portafogli

Caccia anche alla complice

Immagine di repertorio

Si è avvicinata, con l'aiuto di una complice, ad un pensionato. Poi, dopo essersi finta un'amica di famiglia e aver scambiato qualche parola, lo ha abbracciato forte, prima di salutarlo e andarsene.

Ma è durante quel forte abbraccio che è riuscita a scippargli il portafogli. E' successo qualche giorno fa in via Pastrengo a Moncalieri.

L'uomo si è accorto solo in un secondo momento di essere stato derubato, andando così dai carabinieri per sporgere denuncia.

Ai militari, il pensionato ha raccontato come le due donne conoscessero molto bene diversi dettagli della sua famiglia, che l'hanno così portato a fidarsi e a non capire, invece, come fossero due truffatrici.

Le indagini sono in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento