Scippatore "braccato" mentre stava rubando un cellulare

Nel noto mercato rionale

Immagine di repertorio

Si posizionava dietro le persone in coda nei vari banchi del mercato, focalizzando le attenzioni principalmente sulle tasche degli abiti delle signore. 

E anche questa mattina, martedì 23 gennaio 2018, era riuscito nel suo “lavoro” quotidiano, ovvero rubare un cellulare da una tasca del cappotto di una donna.

Solo che la scena è stata vista in presa diretta dagli agenti della polizia municipale in borghese che fanno parte del progetto “Linea sicura”, che in piazza della Repubblica, all’angolo con corso Giulio Cesare, avevano visto lo scippatore in atteggiamenti sospetti già alla fermata Gtt.

Di qui la decisione di pedinarlo fino al mercato di Porta Palazzo, dove è stato braccato, nonostante abbia opposto resistenza, un uomo di nazionalità marocchina di 30 anni.

Durante la perquisizione, dalle sue tasche sono state trovate e sequestrate undici schede di memoria e quattro carte prepagate. 

Ora si trova in una camera di sicurezza in attesa della direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento