menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero di 24 ore: i mezzi coinvolti e le fasce di garanzia

Mercoledì 13 dicembre

23 settembre, 27 ottobre, 10 e 23 novembre e 13 dicembre. Nuovo sciopero in vista per il gruppo torinese trasporti che riguarderà il servizio della metropolitana, autobus, tram e Sfm1 e SfmA. Mercoledì 13 dicembre le sigle sindacali Cgil Cisl Uil hanno indetto lo sciopero aziendale di 24 ore unitamente alle sigle autonome Fast Confsal e Faisa Cisal.

I sindacati sono preoccupati per il futuro dei 4700 dipendenti Gtt e in una nota la Fast-Confsal ribadisce la richiesta, rivolta alla Sindaca, di aprire un tavolo di trattativa congiunto con Regione Piemonte, OOSS presenti in GTT e azienda. “Siamo ancora in attesa di scoprire le carte - afferma Roberto Faranda -, preoccupati delle ricadute, del piano industriale ancora da approvare e di cui non si conoscono i termini, ma si apprendono solo tramite i giornali. Ormai il confronto con le istituzioni locali si hanno solamente su Facebook, ma rimaniamo in attesa che la Sindaca Appendino batta un colpo e che ci spieghi quale futuro ci aspetta e quali strategie ed investimenti vuole intraprendere”.

 Le fasce di garanzia

  • Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15
  • Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle 12. alle 15
  • Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30
  • sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
     
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento