menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sferra un pugno in faccia alla commessa pur di rubare le scarpe: arrestata

Fermata dalla vigilanza

Quelle scarpe le piacevano tanto. E pur di portarsele a casa, avrebbe fatto qualsiasi cosa.

Anche picchiare la commessa di quel negozio, per poterle mettere nella borsa senza pagarle. Nei guai è finita una donna di 40 anni, arrestata dai carabinieri di Moncalieri per rapina.

Tutto è avvenuto, qualche giorno fa, in un negozio di calzature di corso Savona a Moncalieri.

La donna, dopo aver provato le scarpe, ha tentato di metterle via nella borsa. Una scena vista dalla commessa che l'ha subito braccata per evitare di essere derubata. Ma, come risposta, è stata travolta da un pugno in faccia degno del miglior pugile.

Ma la vigilanza interna è riuscita invece a fermarla, consegnandola poi ai carabinieri. La commessa, invece, è stata portata in ospedale a scopo precauzionale: per lei nulla di preoccupante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento