rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Scalenghe

Si chiude in auto e si dà fuoco, 20enne ricoverato in prognosi riservata

Ci ha ripensato ed è fuggito chiedendo aiuto

Un ragazzo di 20 anni di Piscina ha tentato il suicidio dando fuoco alla propria autovettura dopo essersi appartato in un campo agricolo adiacente l'abitato di Scalenghe, nella zona della Cappella dei Prati.

Verso le 5 del mattino ha appiccato l'incendio poi si è tirato indietro e ha raggiunto a piedi l'abitazione più vicina chiedendo aiuto.

Il giovane ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo e attualmente è ricoverato presso il Centro Grandi Ustioni del CTO di Torino in prognosi riservata. Le sue condizioni sono molto gravi.

Sulla vicenda indagano i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Pinerolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si chiude in auto e si dà fuoco, 20enne ricoverato in prognosi riservata

TorinoToday è in caricamento