Ancora sassi lanciati dal cavalcavia: sfondato il tettuccio di un'auto in transito

Spavento per il conducente

La 500 colpita dal sasso in tangenziale

Paura, alle prime luci di ieri, mercoledì 31 luglio 2019, lungo la tangenziale nord di Torino, all'altezza del cavalcavia di strada dell'Aeroporto, ai confini con Borgaro. Una Fiat 500 é stata presa di mira da un lancio di sassi, con il tettuccio, in vetro, letteralmente andato in frantumi.

Per fortuna, niente di preoccupante per il conducente del mezzo, residente a Brandizzo - ma che stava tornando dal turno notturno in Fiat a Rivalta - che se l'è cavata con un grosso spavento e qualche lieve ferita causata dal vetro spaccato, oltre ad un leggero trauma alla cervicale a causa della violenta frenata post lancio dei sassi. 

L'uomo ha poi sporto denuncia ai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento