Lancio di sassi dal cavalcavia autostradale: fermati due bambini

Hanno agito per divertimento

I carabinieri sul luogo del lancio

Due bambini di 11 e 12 anni. Uno residente a Volpiano, l'altro a San Benigno Canavese. Sarebbero loro i responsabili del lancio di sassi da un cavalcavia dell'autostrada Torino-Aosta, a San Benigno Canavese, avvenuti nella giornata di ieri, mercoledì 7 febbraio 2018, e nei giorni precedenti.

A sorprenderli sono stati i carabinieri di Volpiano, mentre stavano effettuando un giro di perlustrazione del territorio. I due bambini si trovavano sul ponte autostradale di via Chivasso a San Benigno.

Ieri pomeriggio, un sasso ha colpito un'auto, condotta da una donna di 30 anni di Ivrea, danneggiando il cofano. 

Un altro sasso ha solo sfiorato una macchina, alla guida della quale c'era un uomo di Piverone, che ha subito chiamato il 112, denunciando l'accaduto.

Di qui l'arrivo dei militari, che hanno identificato i bambini. I due, che hanno detto di aver agito per divertimento, ora rischiano una segnalazione alla Procura dei Minori di Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' l'ennesimo episodio nell'arco di pochissimi giorni. I precedenti sono tutti lungo la Torino-Caselle, dove gli agenti della polstrada stanno ancora indagando per stanare i responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento