Fitto lancio di sassi contro l'autobus al capolinea: ferito il conducente

Vicino alla stazione ferroviaria

L'autobus preso a pietrate

Paura, nella tarda serata di ieri, lunedì 21 ottobre 2019, fuori dalla stazione ferroviaria di Moncalieri, dove è stato preso a sassate un autobus della linea "40", ex CaNova, fermo al capolinea. 

A bordo c'era solamente l'autista, in sosta prima della ripartenza: è rimasto lievemente ferito ad un gomito ed è stato curato dal personale sanitario dell'ospedale Santa Croce di Moncalieri, dove è arrivato grazie ad un'ambulanza del 118.

E' stato lo stesso conducente, una volta al sicuro, a richiedere l'intervento dei carabinieri. E' ora è caccia agli autori, che nel frattempo sono riusciti a fuggire grazie anche al buio. 

"Siamo arrivati al limite. Questo collega è rimasto ferito dopo un fitto lancio di sassi. Senza un motivo", denuncia il sindacato Faisa-Cisal.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento