menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Fanno ginnastica e giocano a palla all'aria aperta e con musica a tutto volume: sette multati

Dopo la denuncia dei residenti

Durante l'emergenza Coronavirus, e almeno fino al 4 maggio 2020, fare attività sportiva è praticamente vietato, se non l'effettuare jogging sotto casa e in un'area circoscritta a 200 metri dalla propria abitazione.

Eppure in tanti fanno finta di nulla e cercano modi piuttosto originali per eludere i Decreti del Presidente del Consiglio e le ordinanze firmate dal presidente della Regione e da ogni sindaco. 

Anche a Mappano, dove domenica scorsa, 26 aprile 2020, una quindicina di persone si sono date appuntamento nel giardino condominiale delle popolari di via Torazza per un pomeriggio fatto di musica a tutto volume e ginnastica all'aria aperta.

E qualcuno, che stava riposando, non ha gradito. A tal punto da comporre il numero unico di emergenza "112", facendo così arrivare diverse pattuglie dei carabinieri della stazione di Leini.

I militari, arrivati pressoché in tempo zero, sono riusciti a trovare solamente sette persone, tutte in tuta, ancora all'interno del giardino, con una palla da calcio in mezzo all'area verde, chiaro segno che oltre al fitness fosse in atto una partita di pallone. 

La musica, all'arrivo dei carabinieri, era stata tolta, probabilmente grazie a qualche "vedetta" che ha avvisato dell'imminente controllo da parte delle forze dell'ordine. 

Tutti e sette sono stati sanzionati per la violazione delle normative vigenti "anti Coronavirus". Ora dovranno pagare una sanzione di 233 euro entro 30 giorni, altrimenti torna ad essere di 400 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento