Torino, in otto dal parrucchiere ai tempi del Covid: multa da 400 euro per tutti e negozio chiuso 5 giorni

Dopo il controllo della polizia

Il negozio chiuso dalla polizia

In quel negozio di parrucchieri di via Palestrina a Torino, attorno alle 18 di mercoledì 18 novembre 2020, c'erano la bellezza di otto clienti.

Sì, avete letto bene: otto clienti. Alcuni seduti sulle poltrone, mentre i parrucchieri erano intenti a tagliare loro i capelli. Altri, invece, seduti su altre poltrone, quelle d'attesa. E tra le diverse poltrone non esisteva alcuna tipologia di distanza.

Una scena che non è sfuggita agli agenti del commissariato Barriera Milano, impegnati in un servizio di controllo del territorio mirato proprio alla verifica del rispetto del Dpcm del 3 novembre 2020.

A tutti è stata elevata una sanzione da 400 euro per il mancato rispetto delle misure di contenimento, mentre il locale è stato chiuso per 5 giorni.

Torino parrucchiere chiuso clienti Covid Palestrina 18 11 20 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento