rotate-mobile
Cronaca Sangano / Via Pinerolo Susa

Aggredito in casa da tre uomini che poi riescono a fuggire: indagini in corso

Tentativo di furto o aggressione premeditata?

Tre uomini incappucciati sono entrati nell’appartamento di un 46enne a Sangano, forzando la finestra di uno dei bagni dell’appartamento. L’altra sera il padrone di casa era appena rientrato quando uno dei tre l’ha sorpreso alle spalle colpendolo con il calcio di una pistola prima di chiudere il malcapitato in bagno. Un episodio anomalo sul quale indagano i carabinieri di Piossasco e Orbassano. Utile alle indagini sarà capire perché i tre abbiano agito mascherati e quindi fatto attenzione a non farsi vedere in volto, forse temendo di essere riconosciuti dalla vittima.

I tre sono scappati senza rubare niente o forse cercavano qualcosa che non hanno trovato, o ancora, il loro obiettivo era proprio aggredire il padrone di casa. Difficile, ormai, decifrare le reali intenzioni. La vittima dell’aggressione, quando è riuscita a liberarsi e a chiedere aiuto, ha spiegato ai militari che non conosce nessuno che potrebbe avere un motivo per aggredirlo. L’uomo è stato trattenuto in ospedale tutta la notte dai medici del pronto soccorso di Rivoli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito in casa da tre uomini che poi riescono a fuggire: indagini in corso

TorinoToday è in caricamento