Controlli nei locali: elevate sanzioni per 60mila euro, sequestrati 69 kg di alimenti mal conservati

4 persone denunciate

Immagine di repertorio

L’ammontare complessivo delle sanzioni elevate durante un controllo in alcuni locali pubblici di San Salvario è di circa 60.000 euro. A eseguire le ispezioni sono stati, venerdì 31 gennaio, gli agenti del Commissariato Barriera Nizza, insieme a personale del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte”, della Polizia Locale, dell’ASL SIAN- SPRESAL e dell’Ispettorato del Lavoro di Torino. 

Complessivamente sono state identificate 50 persone mentre risultano quattro quelle denunciate tra cui un uomo per droga, due uomini inottemperanti all’ordine del Questore di abbandonare il territorio nazionale e una cittadina cinese di 45 anni per la detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. All’interno dei congelatori del suo locale, un ristorante giapponese di via Nizza 32, gli agenti hanno trovato e poi sequestrato 69 kg di alimenti mal conservati, poiché riposti senza essere collocati nelle idonee buste, alcuni privi della prevista etichettatura, altri ricoperti dal ghiaccio.  

Personale della Polizia Municipale ha, inoltre, riscontrato diverse violazioni a carattere amministrativo (come la mancata comunicazione di ampliamento del locale, la mancata esposizione del listino prezzi, la mancanza di certificazione scarico fumi, un congelatore privo di lettura della temperatura, la mancata rintracciabilità di alimenti pericolosi) elevando sanzioni per oltre 25.000 euro. Personale dell’ASL ha rilevato irregolarità igienico-sanitarie elevando sanzioni per 5.000 euro. 

Il personale della Polizia Locale ha anche controllato due minimarket che sono stati sanzionati, per diversi illeciti amministrativi, per un importo di oltre 23.000 euro. Infine, il titolare di un locale è stato sanzionato per 5.900 euro principalmente per la presenza di 3 addetti ai servizi di controllo delle attività irregolari, ossia privi di regolare tesserino di riconoscimento perché mai ottenuto o scaduto da tempo.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento