rotate-mobile
Cronaca San Secondo di Pinerolo / Piazza Europa

Rimproverato da alcuni minorenni torna in piazza con la pistola, arrestato 35enne

L'episodio sabato sera, 17 giugno, in piazza Europa a San Secondo di Pinerolo

E’ stato rimproverato da alcuni ragazzini e non ci ha più visto. Un 35enne di Secondo di Pinerolo, sabato sera 17 giugno intorno alle 23, si è reso protagonista prima di un atto vandalico poi ha cercato di intimidire i presenti con una pistola nascosta sotto la maglia.

L’uomo è stato sorpreso da alcuni ragazzini mentre prendeva a calci una macchina parcheggiata fuori posto. I giovani gli hanno detto di smettere ed è iniziata una discussione finché il 35enne non si è allontanato dicendo loro che gliel’avrebbe fatta pagare.

E’ andato a casa, situata poco distante, ha prelevato l’arma ed è tornato in piazza Europa. I ragazzi e i genitori presenti sono riusci a bloccarlo e a privarlo dell’arma che è stata consegnata ai carabinieri intervenuti poco dopo.

Il 35enne, un muratore celibe e senza precedenti penali, è stato arrestato per detenzione e porto abusivo di arma da fuoco e condotto presso la casa circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. L’arma era detenuta illegalmente e presentava il colpo in canna, ma la sicura inserita.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimproverato da alcuni minorenni torna in piazza con la pistola, arrestato 35enne

TorinoToday è in caricamento