menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

10euro in cambio di una dose: il veloce scambio in strada

Pusher arrestato 

Era già stato espulso nello scorso mese di dicembre il 21enne del Mali sorpreso a spacciare in San Salvario. Il giovane, incensurato ma irregolare sul Territorio Nazionale, è stato arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. I poliziotti sono riusciti a fargli espellere due ovuli che nascondeva nel cavo orale, ma dopo alcuni accertamenti radiologici è emersa la presenza di altri involucri nell’intestino. Inoltre è stato trovato in possesso di 170 euro, probabile provento di spaccio e 2 telefoni cellulari. 

Lo scambio tra cliente e pusher in strada

Un giovane cliente ha consegnato una banconota da 10 euro all’extracomunitario che gli ha dato in cambio, un ovulo di stupefacente. La scena è stata notata dagli agenti motomontati dell’Ufficio Prevenzione Generale che stavano monitorando l’area tra le vie Bidone-Valperga Caluso nella mattinata di giovedì 17 gennaio. Inizialmente l’acquirente si muoveva appiedato in via Belfiore parlando al telefono e stringendo nella mano sinistra la sua banconota, quando dopo alcuni minuti è sopraggiunto il pusher anch’egli al telefono. Appena i due si sono trovati a tu per tu, hanno concluso la conversazione telefonica e il 21enne ha estratto dalla bocca l’ovulo per consegnarlo al cliente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento