menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I finanzieri all'interno del bar sanzionato

I finanzieri all'interno del bar sanzionato

Videoslot gestite con un interruttore nascosto, titolare di bar sanzionato

Oltre l’orario consentito

Il titolare di un bar, situato a Torino nel quartiere San Paolo, ha escogitato un modo alquanto ingegnoso per eludere gli orari imposti dall’Ordinanza del comune di Torino per l’utilizzo delle videoslot.

L’uomo, di origine cinese, aveva nascosto nella parte inferiore del bancone del bar, non visibile e ben nascosto, un interruttore di corrente che consentiva, in caso di controlli delle forze dell’ordine in merito agli orari, di procedere immediatamente allo spegnimento degli apparecchi.

Nei confronti del titolare sono state comminate sanzioni amministrative per circa 5.000 euro sia a causa dell’interruttore illecitamente installato sia per la mancata diversificazione dell’offerta di gioco.

 Nel corso delle attività per verificare la regolare installazione di apparecchi e congegni da divertimento e intrattenimento, sono state sequestrate alcune videoslot irregolari e irrogate sanzioni per oltre 8.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento