menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Chiede un confronto, minaccia il suicidio e la pedina ininterrottamente: stalker arrestato

La donna si fa seguire e si ferma nel luogo concordato con gli agenti

Mercoledì pomeriggio gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato un cittadino italiano di 44 anni in zona San Donato, dopo la segnalazione della vittima che è riuscita ad attirare l’ex fidanzato in una trappola.

L’uomo, che non si era rassegnato alla fine della relazione, da qualche tempo aveva iniziato a seguire l’ex compagna ad ogni ora del giorno e della notte, durante il lavoro e nel privato. Nel palesarsi a lei a volte si era limitato a chiedere un semplice confronto verbale, in altre occasioni era arrivato a minacciare il suicidio. La donna era continuamente braccata dal 44enne e la cosa aveva anche pesanti ripercussioni nel suo ambito lavorativo.   

Mercoledì, vedendolo da lontano, è fuggita in auto e ha allertato nel frattempo il 112 dicendo agli agenti di farsi trovare all’indirizzo indicato, sicura che l’uomo l’avrebbe seguita. Nel luogo concordato con i poliziotti sono scattate le manette per il 44enne.
 

 
  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento