menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Rondissone, Antonio Magnone

Il sindaco di Rondissone, Antonio Magnone

Rondissone, il sindaco è positivo al Covid. Con lui anche i suoi genitori

Moglie e figlia in attesa dell'esito del tampone

C'è anche il sindaco Antonio Magnone, tra i tredici positivi nel Comune di Rondissone. 

"Nonostante sia isolato da oltre dieci giorni - spiega in una lettera alla cittadinanza - ho fatto il tampone e ottenuto il risultato solo questa mattina (venerdì 23 ottobre 2020, ndr). Sono a casa, il contagio si manifesta, e adesso posso dire da giorni, con mal di testa e oscillazione della febbre. Ad esempio, questa mattina non ho febbre né mal di testa. Ora sto attendendo l'esito del tampone effettuato a mia moglie e mia figlia. Loro due non hanno presentato sintomi, mai avuto sintomi. Sono entrambe in isolamento a casa".

E tra i positivi ci sono anche i suoi genitori: "Mia madre è in ospedale. Migliora giorno dopo giorno e oggi non ha febbre. Mio padre ha gli stessi sintomi ed è in isolamento a casa propria". 

Nella lettera, ha voluto lanciare un appello: "Invito tutti i cittadini a rispettare le regole che ci consentono e ci consentiranno di evitare la diffusione di questo maledetto virus. E' importante mantenere una distanza sociale e utilizzare, sempre, la mascherina. In pubblico, nei servizi commerciali, nei bar, in Comune, a scuola, in chiesa. E in tutti in quei luoghi dove potenzialmente possono crearsi assembramenti. Ormai è vigente tenerla all'aperto. Ognuno deve applicare queste regole. Per sé stesso e per gli altri", conclude il sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento