La zona per raggiungere le prostitute è interdetta al traffico, multati 69 clienti

Il totale delle contravvenzioni ammonta a 12mila euro

La zona interessata dai controlli

Controllati 75 veicoli e contestate 69 contravvenzioni al codice della strada, per un totale di circa 12.000 euro. E’ questo l’esito dell’attività investigativa condotta dai militari della stazione di Fiano e volta a contrastare il fenomeno della prostituzione nei pressi della zona industriale del comune di Robassomero.

I clienti, per raggiungere le prostitute, transitavano in una zona interdetta al traffico. L’attività di controllo è durata circa un mese e ha permesso anche di identificare 10 prostitute di nazionalità nigeriana, richiedenti asilo politico nel nostro paese.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento