Rivoli, l’auto procede a zig-zag e gli agenti faticano a fermare il conducente (trovato ubriaco alla guida)

L’uomo aveva anche la patente già sospesa

Immagine di repertorio

 Intervento di una pattuglia della Polizia Locale di Rivoli in corso Primo Levi, nei pressi dell’ospedale, verso le 18 di ieri, martedì 27 ottobre. Gli agenti, in servizio di controllo del territorio, si sono imbattuti in una Fiat Punto che procedeva zigzagando vistosamente. 

Dopo essere riusciti, non senza qualche difficoltà, a far capire al conducente di accostare, gli agenti si rendevano immediatamente conto che l’uomo, un 63enne di Orbassano con precedenti specifici, stava guidando in stato di evidente ebrezza alcolica “al punto tale da non riuscire ad emettere un respiro sufficientemente lungo per procedere alla prova con l’etilometro” riferiscono gli agenti.

Dai controlli effettuati, l’uomo risultava privo di patente in quanto sospesa nel 2018 per la stessa violazione. Alla fine gli agenti l’hanno denunciato per guida in stato di ebrezza, hanno emesso un verbale di 2.050 euro e disposto il fermo per 3 mesi dell’autovettura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

Torna su
TorinoToday è in caricamento