Ritrovato sulla corsia di emergenza della tangenziale un autocarro rubato, indagini aperte

Dentro oltre 50 pannelli fotovoltaici

Il carico di pannelli e altro materiale

Probabilità l’autocarro ritrovato dalla Polizia Stradale Piemonte e Valle d’Aosta, sulla tangenziale Nord di Torino, è stato abbandonato perché rimasto in panne: infatti sull’asfalto vi erano ancora evidenti tracce di acqua e olio.

La scoperta è stata fatta mercoledì notte, 16 gennaio, dal personale della Polizia Stradale in servizio di vigilanza sulla tangenziale Nord di Torino nel territorio del Comune di Rivoli. Gli agenti hanno notato un autocarro in stato di abbandono sulla corsia di emergenza, con motore e luci spente. Il veicolo è risultato rubato lo scorso 13 gennaio a un’azienda che si occupa di commercio di frutta e verdura.

Sorpresa delle sorprese, all’interno dell’autocarro gli agenti hanno trovato 51 pannelli fotovoltaici alti un metro e mezzo, provvisti di numero di matricola, un inverter ed un gruppo di continuità, probabile provento furtivo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento