Cronaca Via Genova

Prostituta torna nel camper e si trova faccia a faccia con un ladro: arrestato dopo la fuga

L'intruso ha anche minacciato la donna, in quel momento accompagnata da un cliente

immagine di repertorio

Un 45enne italiano è stato arrestato per tentato furto aggravato nel primo pomeriggio di venerdì 31 maggio. È stata una donna a chiamare il 112 subito dopo essersi trovata faccia a faccia con l’uomo che si era introdotto nel suo camper posteggiato in via Genova a Rivoli.

La proprietaria del mezzo, una prostituta che stava rientrando con un cliente, ha notato la porta socchiusa e appena entrata nel camper si è trovata davanti il ladro che si è immediatamente coperto il volto e si è fatto strada verso l’uscita minacciandola.

Poco dopo, grazie alla descrizione fornita, gli agenti del Commissariato di Rivoli sono riusciti a intercettare il 45enne in via Ughetto dove lo hanno fermato e tratto in arresto per tentato furto aggravato. L’uomo, con precedenti di Polizia, è stato anche denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di minacce e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli in quanto nascondeva sotto la giacca un palanchino in ferro, una pinza a pappagallo e due chiavi per serratura. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituta torna nel camper e si trova faccia a faccia con un ladro: arrestato dopo la fuga

TorinoToday è in caricamento