Donna in bici investita da un'auto che scappa: è caccia alla pirata

Vittima ha dato l'allarme

La bici utilizzata dalla donna investita

E' caccia a un'automobilista, presumibilmente alla guida di un'auto rossa, che nel pomeriggio di ieri, giovedì 15 febbraio 2018, ha investito una romena che passeggiava in bicicletta a Rivalta di Torino e poi è fuggita.

L'incidente è avvenuto all'incrocio tra via Cadore e via Gorizia. La bici della vittima è rimasta fortemente danneggiata ma lei, pur dolorante e trasportata all'ospedale San Luigi di Orbassano, non ha riportato danni seri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stata la stessa investita a dare l'allarme, dicendo ai carabinieri che al volante dell'auto c'era un'altra donna e di non essere riuscita a fotografare la targa del veicolo col telefono cellulare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento