Lascia i rifiuti lungo la strada ma viene individuato, l'automobilista: “Ho commesso un’ingenuità”

Segnalato da un cittadino che ha preso il numero di targa

Immagine di repertorio

Credeva di averla fatta franca un pensionato 72enne di San Mauro Torinese che ha pensato bene di disfarsi di alcuni rifiuti sul bordo della strada mentre transitava con la propria autovettura in via Pessione di Riva presso Chieri. Un cittadino attento e dall’elevato senso civico ha avuto l’accortezza di annotare il numero di targa del veicolo dell’indisciplinato utente della strada e di comunicarla subito al 112.

I Carabinieri hanno immediatamente rintracciato il pensionato che ha ammesso di aver commesso un’ingenuità ed è stato sanzionato con una contravvenzione elevata dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Chieri.

Ancora una volta una tempestiva segnalazione al 112 ha consentito di scoprire e sanzionare un trasgressore, permettendo di elevare la qualità del controllo del territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

  • Al volante senza patente: fugge, provoca un incidente e prova a investire un poliziotto

Torna su
TorinoToday è in caricamento