rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Corso Moncalieri 346, 14

Mazze da baseball, bottiglie e tergicristalli: fuori dalla discoteca va in scena la maxi rissa

Arresti, feriti e denunce

Una ventina di ragazzi, di età differenti. Tutti ad occupare la carreggiata di corso Moncalieri, poco più avanti dell'ingresso della discoteca "Patio" di corso Moncalieri 346/14. 

Bottiglie rotte e oggetti in mano. Pronti ad essere lanciati. Ma anche mazze da baseball e persino i tergicristalli, strappati alle auto in sosta. 

Minuti di ordinaria follia, quelli di domenica notte, 23 giugno 2019, attorno alle 4. 

Una scena vista anche dai numerosi agenti della polizia, arrivati sul posto per sedare la maxi rissa dal sapore di guerriglia urbana.

Alla vista delle pattuglie, le due bande si sono disperse, ma due giovani vengono raggiunti: uno dei due, minorenne, riesce anche a danneggiare il lunotto posteriore di un’auto in sosta. Alla fine i veicoli danneggiati risulteranno due. 

Un'altra persona - coinvolta nella rissa - viene portata in ospedale a seguito delle ferite patite: verrà dimesso con una prognosi di 10 giorni. Sono invece 15 i giorni di prognosi per un altro ragazzo, ferito alla testa. 

Secondo la ricostruzione fatta dagli agenti, la rissa sarebbe scoppiata nel tratto che porta all'uscita dalla discoteca. Una rissa iniziata fra poche persone e che, in pochi minuti, ha riunito almeno una ventina abbondante di persone. 

Il bilancio complessivo parla di quattro arrestati: si tratta di italiani, di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Altre due, invece, sono state denunciate in stato di libertà, anche loro per rissa. E tra questi ultimi due c'è anche il minore, denunciato anche per danneggiamento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazze da baseball, bottiglie e tergicristalli: fuori dalla discoteca va in scena la maxi rissa

TorinoToday è in caricamento