Dopo l'incidente sparisce nel nulla assieme al figlio: ore di speranza per la dj torinese

Forse sta tornando dai genitori

Viviana "Express Viviana" Parisi, 43 anni

Potrebbe anche aver deciso di venire a Torino, dove ha vissuto a lungo e ha ancora i suoi familiari, Viviana Parisi, la 43enne di Venetico (Messina) che ieri mattina, lunedì 3 agosto 2020, assieme a suo figlio Gioele, di quattro anni, è sparita dopo un incidente avvenuto a Caronia, lungo il viadotto Pizzo Turda dell'autostrada Messina-Palermo.

Secondo alcuni testimoni, la donna, dopo l'incidente, sarebbe stata vista allontanarsi. Ma da allora non ha mai chiamato il marito né i parenti di lui che vivono in zona. La famiglia ha invaso Facebook di appelli, con tanto di fotografia della donna e del figlio. Per ora, nessuna telefonata o messaggio Whatsapp.

Viviana Parisi è una famosa dj: nell'ambito delle discoteche dove viene suonata la dance elettronica, per tutti è Express Viviana. È sposata con un altro importante dj, Daniele Mondello, che mixa la stessa musica.  

Al momento, la polizia stradale di Sant'Agata di Militello ha ritrovato l'auto della donna, che ha subito lievi danni. Ma di lei e del bambino si sono perse le tracce. Anche perché nella sua Opel sono stati trovati il suo cellulare e i documenti d'identità.

Secondo il marito e i parenti di lui, Viviana era andata a Milazzo per acquistare un paio di scarpe per il piccolo. Ma l'auto è stata trovata ben dopo rispetto a quella zona, ovvero a Santo Stefano di Camastro. Gli inquirenti stanno controllando a fondo il suo profilo Facebook e gli altri social. In casa, da quanto si è appreso, non mancherebbe nulla.

La cognata, Maria Mondello, ai colleghi di MessinaToday ha dichiarato come Viviana avesse "persino preparato il sugo per il pranzo. Era normale. Suo marito si era offerto di accompagnarla, ma lei aveva detto di voler andare da sola con il piccolo".

Nel frattempo, proseguono le ricerche, condotte da unità cinofile, polizia municipale, vigili del fuoco, polizia stradale e carabinieri. Si stanno estendendo anche a livello nazionale, visto che potrebbe aver preso un treno o chiesto in prestito un'auto ad un amico o conoscente.

Ogni ipotesi, secondo gli inquirenti, è al vaglio: non è esclusa, per l'appunto, neanche quella di aver deciso di fare ritorno a Torino, dove è nata e dove ha ancora i genitori. La città che avrebbe voluto raggiungere durante la pandemia e, a causa del lockdown, non era riuscita in questo intento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Messina ricerche Express Viviana Parisi dj-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento