Cenava al ristorante ma doveva essere in cella: ricercato finisce in manette

Pernottava in un albergo della zona

Immagine di repertorio

Era tranquillamente seduto in un tavolo di un ristorante di via Nizza, mentre consumava la cena. 

Ed è lì che gli uomini della Squadra Volante lo hanno fermato ed arrestato, nella serata di sabato 14 luglio 2018.

In manette è finito un tunisino di 48 anni, ricercato perchè doveva ancora scontare la pena di due anni e undici mesi di reclusione ed un anno di arresto, come cumulo di pene comminate da due differenti tribunali.

L’uomo è stato "stanato" in un hotel di Torino dopo aver ricevuto il suo nominativo e i documenti dalla stessa reception, così come vuole la legge.

Ora l’uomo si trova in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento