Lunedì 21 gennaio riapre al traffico corso Sacco e Vanzetti, ma con particolari divieti

Per i mezzi superiori alle 3,5 tonnellate

Corso Sacco e Vanzetti, oggi

Dopo quasi un mese di attesa, corso Sacco e Vanzetti riaprirà al traffico veicolare il prossimo lunedì, 21 gennaio 2019.

A renderlo noto è la Città di Torino, che specifica come la riapertura avverrà "salvo imprevisti dovuti alle condizioni meteorologiche" in entrambe le direzioni di marcia. Seppur con l'istituzione del divieto di transito sul viadotto per i veicoli con peso complessivo superiore a 3,5 tonnellate.

Per i pesi superiori, la viabilità verrà spostata sulla semicarreggiata ovest e mantenuta a doppio senso, ma con una sola corsia per senso di marcia.

Inoltre, sono in fase di ultimazione le verifiche e le prove sulla campata del viadotto danneggiata dall'incendio del 23 dicembre 2018, con l'obiettivo di procedere il prima possibile "compatibilimente con le risorse finanziarie disponibili", come precisano da Palazzo Civico, alla progettazione ed alla realizzazione di tutti gli interventi strutturali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento