rotate-mobile
Cronaca Chivasso / Via Orti, 14C

La Cassazione dà ragione alla titolare disobbediente: la Torteria di Chivasso può riaprire. Tolti i sigilli al locale

Era stato chiuso lo scorso 6 maggio 2021 su disposizione della procura di Ivrea

La "Torteria" di via Orti 14/C di Chivasso può riaprire i battenti.

Questa mattina, i carabinieri hanno tolto i sigilli al locale di Rosanna Spatari, la commerciante pasionaria che in questi mesi era diventata nota al pubblico per essere una disobbediente, che manteneva il locale aperto, non rispettando gli ordini di chiusura e i divieti anti-assembramento e incitando anche a non indossare la mascherina. 

La chiusura definitiva era avvenuta lo scorso giovedì 6 maggio 2021, su richiesta della procura di Ivrea, con sequestro preventivo e cambio della serratura del locale da parte di un fabbro.

Il dissequestro è avvenuto dopo la sentenza della Corte di Cassazione che ha dato ragione alla Spatari.

Segui la pagina Facebook di TorinoToday per essere aggiornato sulle notizie di Torino e provincia 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cassazione dà ragione alla titolare disobbediente: la Torteria di Chivasso può riaprire. Tolti i sigilli al locale

TorinoToday è in caricamento