Ancora un rave party nella fabbrica abbandonata: quasi 5mila partecipanti

E il numero potrebbe salire

I carabinieri alla ex Viberti

Ennesimo rave party alla ex Viberti di Nichelino.

Ieri sera, sabato 6 ottobre, attorno alle 23, l'inizio della festa illegale nell'ex stabilimento della storica ditta nichelinese di viale Giacomo Matteotti.

Dai primi controlli messi in atto da parte dei carabinieri della compagnia di Moncalieri, sarebbero quasi 5mila i giovani presenti, arrivati a Nichelino anche da diversi stati europei attraverso il passaparola "2.0": Facebook, Whatsapp, mail. Tutti per ballare la musica elettronica. 

Tutto il parcheggio che una volta veniva occupato dalle auto dei dipendenti ora è pieno di auto e di camper dei giovani protagonisti del rave.

I carabinieri hanno già identificato centinaia di persone, tutte dai 17 anni a salire. Per i militari dell'Arma, il numero di appassionati del genere potrebbe aumentare ancora nelle prossime ore, con il rave che potrebbe andare avanti anche nei prossimi giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

Torna su
TorinoToday è in caricamento