Pistole in pugno, minacce e fuga con il bottino: è caccia alla banda

Nell'arco di 24 ore

Immagine di repertorio

E' caccia ai rapinatori che negli ultimi giorni hanno preso di mira due negozi, nell'arco di 24 ore, tra Vico Canavese e Lessolo, nel Canavese, tra martedì 10 e mercoledì 11 luglio.

Prima a Vico, dove i banditi hanno rapinato il negozio di alimentari, armati di pistola e con il volto coperto. Dopo aver minacciato una dipendente, si sono fatti consegnare il denaro presente in cassa, pari a 400 euro.

Poi è toccato alla farmacia di Lessolo, dove con lo stesso modus operandi ne sono stati razziati 800.

In entrambi i casi è subito scattata la denuncia ai carabinieri della compagnia di Ivrea, che ora stanno indagando sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento