Cronaca San Paolo / Via Monginevro, 64

Dottoressa pedinata e minacciata con il coltello, reagisce al rapinatore e lo fa arrestare

Dopo il turno di lavoro

Immagine di repertorio

Una moldava di 49 anni, medico dell'ospedale Martini, è stata pedinata dopo avere finito il suo turno di lavoro, nella notte di oggi, martedì 26 marzo 2019, e aggredita sotto casa, all'incrocio tra via Monginevro e via Reano, a scopo di rapina.

L'aggressore, un italiano di 43 anni che abita in zona, ha estratto un coltello e le ha intimato di consegnargli la borsetta. La donna gliel'ha data, ma subito dopo ha reagito innescando una colluttazione con l'uomo e ha chiamato i soccorsi.

Alcune persone sono intervenute a difesa della vittima fino a quando sul posto sono arrivati i carabinieri, che hanno arrestato il rapinatore. L'uomo si trova adesso ai domiciliari in attesa del processo che avverrà con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dottoressa pedinata e minacciata con il coltello, reagisce al rapinatore e lo fa arrestare

TorinoToday è in caricamento