rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Nichelino / Via Cimitero

Si apparta con un travestito per fare sesso ma viene aggredito e derubato

Del portafogli e dei vestiti

Si era appartato in una delle stradine accanto alla palazzina di Stupinigi, a Nichelino, assieme ad un travestito per una avventura amorosa omosessuale.

E' successo nella notte di lunedì 24 settembre 2018.

Ma un giovane 30enne, residente a Torino, è stato derubato, rimanendo letteralmente in mutande, visto che il travestito - che si stava prostituendo - non appena ha portato la vittima in una strada secondaria, lo ha aggredito, portandogli via sia il portafogli sia i vestiti.

Il 30enne, che aveva lasciato il cellulare in macchina, è riuscito così a chiamare i carabinieri della compagnia di Moncalieri, che hanno subito battuto tutta la zona per cercare il particolare rapinatore. Ma per ora le ricerche non hanno dato gli esiti sperati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apparta con un travestito per fare sesso ma viene aggredito e derubato

TorinoToday è in caricamento