Rapina il supermercato subito dopo aver firmato in caserma: arrestato

Con i soldi era andato in un bar

Immagine di repertorio

Aveva appena firmato in caserma, doveva aveva l'obbligo di presentazione per un precedente reato. 

Ma un 47enne torinese, qualche minuto dopo, si è reso protagonista di una rapina all'interno del supermercato IN’S di via Nicomede Bianchi.

L'uomo, con il volto parzialmente coperto da una mascherina, e armato di pistola, ha minacciato la cassiera e ha portato via l’incasso.

E' stato un cliente del negozio a chiamare il 112, con i miltari del nucleo radiomobile che sono riusciti a trovarlo e ad arrestarlo in un bar. 

La refurtiva è stata riconsegnata alla direzione del supermercato, mentre è stata sequestrata la pistola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento