Rapina il supermercato subito dopo aver firmato in caserma: arrestato

Con i soldi era andato in un bar

Immagine di repertorio

Aveva appena firmato in caserma, doveva aveva l'obbligo di presentazione per un precedente reato. 

Ma un 47enne torinese, qualche minuto dopo, si è reso protagonista di una rapina all'interno del supermercato IN’S di via Nicomede Bianchi.

L'uomo, con il volto parzialmente coperto da una mascherina, e armato di pistola, ha minacciato la cassiera e ha portato via l’incasso.

E' stato un cliente del negozio a chiamare il 112, con i miltari del nucleo radiomobile che sono riusciti a trovarlo e ad arrestarlo in un bar. 

La refurtiva è stata riconsegnata alla direzione del supermercato, mentre è stata sequestrata la pistola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento