rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Vittoria / Corso Benedetto Brin

Ruba il cellulare a uno studente: fermato grazie alla descrizione della vittima

Braccato in un giardino della zona

Quando ha iniziato a descrivere uno dei due rapinatori che pochi minuti prima gli avevano rubato il cellulare mentre attendeva l'autobus, il 72 della linea Gtt, alla fermata tra corso Brin e via Orvieto, gli agenti del commissariato Madonna di Campagna hanno subito capito chi fosse il ladro.

Il motivo? Presto detto: lo avevano identificato solamente due mesi prima, quando aveva derubato una borsa ad una donna in via Chiesa della Salute.

E così è stato piuttosto facile per i poliziotti capire come fosse un cittadino marocchino di 26 anni senza fissa dimora di Torino. Gli agenti, nella stessa giornata, sono riusciti a rintracciarlo presso i giardinetti di via Giachino. Il 26enne, che ha a suo carico diversi precedenti di polizia, in particolare per reati connessi agli stupefacenti, è stato fermato per rapina in concorso. Inoltre, è stato anche denunciato per il furto commesso due mesi prima in via Chiesa della Salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il cellulare a uno studente: fermato grazie alla descrizione della vittima

TorinoToday è in caricamento