rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Corso Giulio Cesare

Con una scusa lo avvicina e lo deruba a Torino del cellulare, dopo averlo minacciato con due coltelli

Arrestato dalla polizia. Per lui anche una denuncia per ricettazione

Con una scusa ha avvicinato, domenica scorsa, 14 novembre 2021, un uomo che stava passeggiando in corso Giulio Cesare a Torino. Poi gli ha intimato di consegnare il cellulare. 

E quando la vittima ha detto "no", quel marocchino di 40 anni - già noto alla polizia - lo ha aggredito, dando così vita ad una violenta colluttazione, durante la quale il rapinatore si è impossessato di quel telefonino. Non prima di aver minacciato la vittima con ben due coltelli: "Vai via, altrimenti ti ferisco", ha urlato il rapinatore. 

Una scena vista da una pattuglia della Squadra Volante della polizia, subito intervenuta per braccare l'uomo, sequestrando i due coltelli e riconsegnando il cellulare rubato al legittimo proprietario. In tasca anche un altro cellulare, probabilmente rubato in precedenza. 

Oltre all'arresto per rapina aggravata, ecco scattare la denuncia per ricettazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con una scusa lo avvicina e lo deruba a Torino del cellulare, dopo averlo minacciato con due coltelli

TorinoToday è in caricamento