Cronaca Borgo Vittoria / Via Ala di Stura

Il pusher senza lavoro ma con quasi 3500 euro tra portafoglio e zaino. Arrestato a Torino in piena notte

Dalla Polizia. Trovata addosso anche hashish e cocaina

Due persone che camminano in prossimità della stazione ferroviaria di Fossata-Rebaudengo, in via Ala di Stura, nel cuore della notte di mercoledì 14 aprile 2021.

Un fatto piuttosto singolare e che ha portato una pattuglia della Squadra Volante a fermarsi e a procedere con un controllo per quel maliano di 25 anni e quella italiana di 41 anni. Un controllo che ha portato i due a diventare piuttosto nervosi e insofferenti. 

Il motivo, i poliziotti, lo scopriranno poco dopo: nelle tasche dell'uomo, che risulta irregolare in Italia, vengono trovati un coltellino, due pezzi di hashish per un peso di 27 grammi e tre pezzi solidi di cocaina per circa un grammo. Non solo: perchè nello zaino vengono trovati cinque cellulari - di cui uno rubato - 290 euro nel portafogli e, in tre distinte buste, di colore diverso, tre importanti somme di denaro: nello specifico 1100, 1100 e 1000 euro.

Una somma importante visto che, complessivamente, sfiora i 3.500 euro e lui ha dichiarato di non avere un lavoro. Per i poliziotti, che lo hanno arrestato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" e denunciato per "possesso ingiustificato del coltello", si tratterebbe dei proventi dell'attività di spaccio e della ricettazione di altri beni, come ad esempio i cellulari.

Anche per questo motivo le indagini sono in corso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher senza lavoro ma con quasi 3500 euro tra portafoglio e zaino. Arrestato a Torino in piena notte

TorinoToday è in caricamento