menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Vede la polizia e scappa in bagno a gettare gli ovuli di crack: arrestato

In un bar

Stavano passando in auto da corso Vercelli, durante un giro di perlustrazione del territorio quando, all'improvviso, l'occhio degli agenti della Squadra Volante del commissariato Barriera Milano si è soffermato su alcuni ragazzi extracomunitari che stazionavano all'altezza dell'uscita di un bar.

Uno di questi, seduto a un tavolino, alla vista degli agenti lasciava sul tavolo i propri effetti personali e correva verso il bagno per disfarsi di stupefacente.

Ma i poliziotti, nella serata di ieri, martedì 11 dicembre 2018, sono riusciti a fermarlo proprio mentre stava gettando nel water alcuni ovuli di crack e, nonostante il pusher abbia opposto resistenza, sono riusciti a recuperarne una dozzina. 

Il pusher, un senegalese di 35 anni, già noto alle forze dell'ordine e irregolare in Italia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento