Pusher "pizzicato" mentre cede la dose: arrestato dalla polizia

Nei guai anche l'acquirente

Immagine di repertorio

Lo spaccio di droga è una costante nella zona tra via Ormea e via Cellini. Proprio per questi motivi, domenica 30 dicembre 2018, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno organizzato uno speciale servizio di prevenzione in quell'area.

Durante la perlustrazione della zona, gli agenti hanno notato un pusher senegalese che si è avvicinato ad un'auto e, dopo aver estratto dalla bocca un ovulo, lo ha ceduto in cambio di denaro.

Qualche istante e la pattuglia in borghese ha fermato il giovane e l'acquirente, che in mano aveva anche un pizzino con sopra scritto il numero di telefono dello spacciatore come promemoria per il futuro.

Se l'acquirente è stato multato per la detenzione dello stupefacente e denunciato per guida senza patente, lo straniero invece, che era anche irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento