Spintona il poliziotto e scappa via, pusher arrestato con la droga nel giubbotto

Irregolare in Italia

Immagine di repertorio

Appena ha visto avvicinarsi gli agenti del commissariato di polizia "Barriera Milano" per un controllo antidroga nei giardinetti di via Como, un pusher si è alzato di scatto dalla panchina e, dopo aver spintonato un poliziotto, ha tentato di darsi alla fuga.

Il motivo? Nelle tasche aveva un panetto di hashish. Ma la sua fuga è durata davvero poco, giusto il tempo di scappare in direzione di via Bologna, dove è poi stato fermato, nonostante abbia opposto ancora una volta resistenza.

Nei guai è finito un 27enne marocchino, con numerosi precedenti di polizia. Ma soprattutto irregolare sul territorio italiano. Questo perché, il 29 novembre 2018, era rimasto ferito in un incidente stradale mentre veniva trasportato all’aeroporto di Malpensa per essere rimpatriato.  

A seguito delle lesioni riportate, non poteva essere trattenuto presso il Centro di permanenza per il rimpatrio, venendogli intimato di lasciare il territorio nazionale. Anche se, dopo i fatti avvenuti l'altro giorno, per lui si riapriranno le porte del Cpr. 

Per lui le manette sono scattate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento