Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Brenta

Il parco Sempione a Torino Borgo Vittoria era meta privilegiata per spaccio e prostituzione: oggi lo sgombero della polizia

Rimossi rifiuti, giacigli e ripari improvvisati

L'intervento di questa mattina al Parco Sempione

Il Parco Sempione, in particolare nel tratto fra via Brenta e il parcheggio Fossata, da tempo era un covo di accampamenti improvvisati, luogo di spaccio e di prostituzione.

Per questo motivo, questa mattina, martedì 13 luglio 2021, è scattato un intervento straordinario da parte degli agenti della Polizia Municipale e gli operatori che si occupano del taglio del verde per conto della Città di Torino. 

Rimossi rifiuti, giacigli e ripari improvvisati. Con annessa potatura e pulizia degli alberi presenti. E, ancora, una pulizia complessiva dell'area.  

Gli occupanti sono stati allontanati dai civich del comando territoriale V e del Reparto Operativo Speciale della Polizia Municipale. Tutta l'area sarà presidiata anche nei prossimi giorni, con passaggi frequenti.

Esito negativo, invece, per i controlli antidroga da parte dei cani del Reparto Operativo Speciale.

“Grazie a questo intervento ripristiniamo il decoro in un segmento di parco da tempo off-limits perché in condizione di forte degrado in una zona della città che è al centro di importanti interventi di riqualificazione”, spiega l’assessore al Verde Pubblico, Alberto Unia. Mentre il comandante della municipale, Emiliano Bezzon, parla di "importante intervento di controllo di alcune attività illecite che trovavano riparo in zone occultate dalla fitta vegetazione e che consentirà ai nostri agenti di monitorare l'area con maggiore facilità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parco Sempione a Torino Borgo Vittoria era meta privilegiata per spaccio e prostituzione: oggi lo sgombero della polizia

TorinoToday è in caricamento