rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Ivrea

Ivrea, il ladro d'appartamento sparisce dai radar: il processo viene rinviato di un anno

Si è presentato solo il suo avvocato. Di lui nessuna traccia

Lunedì scorso, 2 maggio 2022, si sarebbe dovuto presentare in aula, al tribunale di Ivrea, per un processo contro di lui per una serie di furti in abitazione tra il Canavese e la prima cintura di Torino.

Ma di quel ladro di 31 anni, di nazionalità albanese, nemmeno l'ombra. Sparito. Irreperibile: ed è già la seconda volta. E così, almeno per il momento, si sta evitando il processo: l'altro giorno si è presentato solamente il suo legale.

I fatti sono riferiti al 2016, quando l'uomo ha messo a segno una quindicina di furti, più altri solamente tentati, tra il Canavese (Rivarolo, Cuorgnè, Favria, Ivrea) così come a Leini e Collegno.

Inevitabilmente, il giudice ha rinviato il processo al 9 maggio 2023: un anno circa a disposizione delle forze dell'ordine per trovarlo.

Si spera...

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ivrea, il ladro d'appartamento sparisce dai radar: il processo viene rinviato di un anno

TorinoToday è in caricamento