30 piante di marijuana nascoste dagli sguardi indiscreti: 56enne arrestato

Sotto la strada

Mercoledì 11 luglio i Carabinieri della Stazione di Villar Perosa hanno eseguito una perquisizione presso un’abitazione situata a Porte, nella zona boschiva sottostante la fontana degli alpini, rinvenendo una coltivazione illegale di piante di marijuana.

I militari hanno scoperto in totale 13 piante alte 30 cm ancora in vaso e 20 piante di altezza tra 130 e 190 cm piantate nel terreno adiacente l’abitazione, in un punto non visibile dalla strada, nonché 226 semi di marijuana nascosti all’interno dell’abitazione.

Le piante erano coltivate da un uomo di 56 anni residente a Pramollo ma di fatto dimorante a Porte, il quale è stato arrestato e condotto presso il carcere Lorusso e Cutugno di Torino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Incendio in una carrozzeria, dipendente ustionato: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento