30 piante di marijuana nascoste dagli sguardi indiscreti: 56enne arrestato

Sotto la strada

Mercoledì 11 luglio i Carabinieri della Stazione di Villar Perosa hanno eseguito una perquisizione presso un’abitazione situata a Porte, nella zona boschiva sottostante la fontana degli alpini, rinvenendo una coltivazione illegale di piante di marijuana.

I militari hanno scoperto in totale 13 piante alte 30 cm ancora in vaso e 20 piante di altezza tra 130 e 190 cm piantate nel terreno adiacente l’abitazione, in un punto non visibile dalla strada, nonché 226 semi di marijuana nascosti all’interno dell’abitazione.

Le piante erano coltivate da un uomo di 56 anni residente a Pramollo ma di fatto dimorante a Porte, il quale è stato arrestato e condotto presso il carcere Lorusso e Cutugno di Torino.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Torna su
TorinoToday è in caricamento