rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Farmaci illegali, alimenti mal conservati e vestiti contraffatti in una cantina-magazzino: tre donne nei guai

Gli agenti seguono le venditrici abusive e individuano il luogo dove custodiscono la merce

All'interno di un magazzino posto nell'interrato di un edificio di Piazza della Repubblica gli agenti della Polizia Municipale, giovedì 3 febbraio, hanno sequestrato 1.500 confezioni di spezie, 300 pesci essiccati e 28 spiedini, oltre 200 confezioni di altri alimenti, 362 confezioni di farmaci e 15 capi di abbigliamento.

I ‘civich’ del Comando Territoriale di Porta Palazzo sono arrivati al magazzino dopo avere tenuto sotto osservazione un gruppo di donne nigeriane che, nei pressi dell'area mercatale, vendevano abusivamente alimenti etnici, pesci essiccati e spezie in cattivo stato di conservazione, oltre a prodotti farmaceutici (creme schiarenti, antimicotiche, lenitive) prive di qualsiasi indicazione e dell’autorizzazione dell'AIFA.

"I movimenti effettuati dalle donne per rifornirsi delle merci, hanno condotto gli agenti fino alla cantina magazzino dove, nello stesso ambiente maleodorante nel quale erano conservati i prodotti alimentari e quelli farmaceutici, i ‘civich’ hanno trovato capi di abbigliamento con marchi contraffatti delle più note case di moda", spiegano dal comando.

Le tre donne sono state deferite all'Autorità Giudiziaria in concorso per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione finalizzata alla vendita abusiva e per commercializzazione di farmaci privi di autorizzazione e merci con marchi contraffatti. 

 cantina magazzino porta palazzo-2porta palazzo polizia magazzino venditrici abusive cibo (2)-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmaci illegali, alimenti mal conservati e vestiti contraffatti in una cantina-magazzino: tre donne nei guai

TorinoToday è in caricamento