Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Via Nizza 389

Salone del Gusto, denunciati marito e moglie per truffa

I due coniugi rumeni acquistavano merce per un valore minimo e con uno stratagemma, riuscivano a farsi dare dai commercianti il resto di 50 euro. La Polizia li ha fermati

Sorprese sgradite al Salone del Gusto. Nella giornata di ieri, gli uomini del Commissariato Barriera Nizza in servizio presso la fiera, ha denunciato per truffa due cittadini rumeni: marito e moglie, classe 1960 e 1966. Dopo aver ricevuto segnalazioni su raggiri operati dai due, la Polizia li ha intercettati presso uno stand del padiglione 2D del Lingotto Fiere. La coppia, colta in flagranza di reato, dopo aver fatto un acquisto di 6 euro e senza mai aver consegnato ai commercianti la banconota per pagare la merce, è riuscita a farsi dare il resto di 50 euro.

Nelle tasche, i coniugi avevano 671 euro, probabile provento della loro attività illecita. Ai commercianti è stata restituita la somma di denaro rubata e i prodotti oggetti del raggiro  mentre agli autori del reato, sono stati sequestrati altri prodotti e scontrini fiscali in loro possesso. Al momento sono in corso accertamenti su altri reati commessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone del Gusto, denunciati marito e moglie per truffa

TorinoToday è in caricamento