Perde l'equilibrio e viene travolto dalle travi: morto sul colpo

Tragico incidente sul lavoro

Il luogo dell'accaduto

Un uomo di 65 anni, Michelino Casetta residente a Montà d'Alba (Cuneo), è morto nella mattinata di oggi, mercoledì 14 marzo 2018, mentre stava caricando alcune travi in ferro su un autocarro all'interno della ditta BL di strada Savona 69 a Poirino.

Secondo una primissima ricostruzione dei testimoni, l'uomo - cliente dell'azienda e titolare di una piccola ditta di carpenteria - avrebbe perso l'equilibrio durante le operazioni di carico ed è stato colpito alla testa dalle travi, rimanendo ucciso sul colpo.

Sul posto è intervenuto lo Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini sull'accaduto, i carabinieri della stazione di Poirino e le ambulanze, i cui sanitari non hanno potuto fare nulla per salvare l'uomo.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento