rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Via Gianfranco Zuretti, 29

Morto il 20enne che si è dato fuoco in auto: dopo quattro giorni di coma

E’ morto nella mattinata di mercoledì 13 settembre il 20enne di Piscina che si è chiuso in auto e poi ha dato fuoco alla vettura dopo essersi appartato in un campo agricolo adiacente l'abitato di Scalenghe, nella zona della Cappella dei Prati.

L’episodio risale alle 5 del mattino di sabato 9 settembre. Il giovane aveva appiccato l'incendio e poi ci aveva ripensato e aveva raggiunto a piedi l'abitazione più vicina chiedendo aiuto.

Aveva riportato gravi ustioni su tutto il corpo ed era stato ricoverato presso il Centro Grandi Ustioni del CTO di Torino in prognosi riservata. Le sue condizioni sono risultate troppo gravi e questa mattina è deceduto in ospedale.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il 20enne che si è dato fuoco in auto: dopo quattro giorni di coma

TorinoToday è in caricamento