Cronaca

Furti tra le tombe, continua l'azione dei ladri nei cimiteri torinesi

Portati via sei vasi

Una delle tombe prese di mira (Foto di Lino Gandolfo)

Furto al cimitero di Pinasca, presumibilmente nella notte di giovedì 12 luglio. Sono state prese di mira alcune tombe dalle quali i ladri hanno asportato alcune parti in rame, tra cui sei vasi. Continuano quindi, senza sosta, i colpi dei predatori di metalli che non si fanno alcuno scrupolo. 

Anche il furto di Pinasca, che ha causato un danno economico piuttosto basso, è l'ennesimo sfregio alle tombe e alla cura e dedizione che vi prestano le famiglie delle persone decedute.

Dell'episodio sono stati informati i carabinieri della locale stazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti tra le tombe, continua l'azione dei ladri nei cimiteri torinesi

TorinoToday è in caricamento