Sulla porta l’insegna “Cucina, vietato ai non addetti”, dietro la porta una sala giochi illegale

La scoperta dei finanzieri durante un controllo in un locale.  Il titolare rischia ora sanzioni fino a 100.000 euro

Immagine di repertorio

La porta della sala giochi clandestina mascherata tanto da sembrare l’accesso alla cucina del locale. A scoprire che al posto di fornelli e stoviglie c’era una stanza allestita a vera e propria sala giochi illegale, dove accedeva solamente una clientela “selezionata” e fidelizzata, è stata la Guardia di Finanza di Torino in un bar di Pianezza.

In particolare i finanzieri della Compagnia di Susa hanno constatato che di fittizio non c’era solo la cucina, ma anche tutti gli apparecchi installati nel locale: tutte le videoslot trovate all’interno del locale, infatti, non erano state collegate alla rete dei Monopoli di Stato. In questo modo non vi era controllo sul gioco e tutte le imposte venivano evase, senza parlare del venir meno di ogni forma di garanzia a tutela del giocatore. 

Dentro la stanza “segreta” le luci erano soffuse, si poteva fumare e solo la clientela selezionata poteva avere accesso, da un’entrata posteriore nascosta, da dove si accedeva passando dall’interno di una palazzina condominiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare del bar, già con qualche precedente alle spalle, rischia ora sanzioni fino a 100.000 euro. Slot, schede gioco, gettoniere e relativi incassi sono invece stati sequestrati. Sono inoltre in corso gli accertamenti finalizzati alla ricostruzione dei introiti non dichiarati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento